COME PROGETTARE UN ROMANZO - Parte seconda

Aggiornato il: 2 dic 2020

Come progetti il tuo nuovo libro? Prepari una scaletta dei capitoli o (citando Neil Gaiman) ti muovi guidando di notte, nella nebbia, con un faro solo? Oppure hai individuato il giusto mix tra le due possibilità?

Preparare la stesura di un romanzo


Nella prima parte di questo ho cercato di darti una parte degli strumento necessari a come progettare un romanzo, affiancando tecnica a creatività. Ti ricordo che puoi leggere la prima parte di come progettare un romanzo cliccando questo link.


Nella prima parte abbiamo scoperto che afferrare un foglio bianco e iniziare a scrivere. è certamente un'azione poetica e romantica, ma se alla base c'è la volontà di voler scrivere romanzo, questa operazione non accompagnata da alcuni tecnicismi potrebbe non traguardare il suo obiettivo o, nella migliore delle ipotesi, creare una narrazione confusa.


Riepilogando. Nella prima parte di come progettare e scrivere un romanzo abbiamo studiato un approccio organizzato, approfondendo le seguenti fasi:


L’IDEA NARRATIVA - Ovvero le cinque righe che racchiudono la storia del romanzo


Esempio:

1940 Germania. Un giovane padre di famiglia viene chiamato alle armi. Lascia a casa la moglie e la bimba. Lui è catturato sul fronte russo, la moglie muore sotto i bombardamenti, la bimba è affidata a una famiglia francese. Padre e figlia si cercano per cinquant'anni, inutilmente. È la nipote a rintracciare il nonno sul letto di morte per esaudire il desiderio della mamma.


GLI ATTI - Ovvero i tre grandi momenti in cui scompongo la mia opera


  • Atto 1: la guerra

  • Atto 2: la ricerca

  • Atto 3: il ritrovamento

Leggi anche: la descrizione di un personaggio in un romanzo.


Scrivere un romanzo o un libro


LA DOMANDA DEL LETTORE - Ovvero come tenerlo incollato; perché deve leggere tutto il libro che scriverai.


Nel mio esempio è chiaro: questa famiglia si ritroverà?


Leggi anche: Come scrivere i dialoghi nei romanzi

LA SCALETTA - Ogni atto dovrà essere scomposto nei suoi punti salienti, i momenti fondamentali che trasformeremo uno o più capitoli.


ATTO 1

1. La vita normale, gli echi della guerra

2. Il giorno della chiamata

3. Al fronte

4. A casa da sole

5. ….



Preparare un romanzo, stesura e capitoli

I PERSONAGGI DI UN LIBRO - Questo è il momento di descrivere i nostri protagonisti utilizzando una scheda.


Di ognuno bisogna costruire una scheda. In questo modo sapremo chi sono, le loro provenienze, i desideri, le motivazioni. Ricordati che abbiamo pubblicato due ebook gratuiti e uno tratta di come costruire un personaggio indimenticabile. Vai alla nostra pagina Facebook e segui le istruzioni: sono ebook gratuiti e non vogliamo nemmeno la mail... più di così...


Scopri chi siamo


IL TEMPO NARRATIVO - Un buon intreccio supporta la fabula e non la complica.


Per poter dominare l'intreccio di un romanzo devi avere chiara la cronologia degli avvenimenti. Che si tratti di quattrocento pagine che raccontano la storia di una notte o la storia di cento anni, tu devi sapere prima qual è la tabella di marcia altrimenti rischi pasticci grossolani confondendo le date o rendendo irreali gli avvenimenti.


Terminato il riepilogo della prima parte di come si prepara la stesura di un romanzo, possiamo inoltrarci nei passaggi più delicati





I CAPITOLI DEL ROMANZO


La preparazione dei capitoli è la parte più importante della strutturazione del tuo nuovo libro. Se mi hai seguito sino a qui, scoprirai che il lavoro svolto sarà di grande aiuto. In particolare, utilizzeremo la scaletta, ossia quella scomposizione in punti chiave che hai già preparato.


Lasciami fare una premessa: strutturare i capitoli non significa ingessare il romanzo, al contrario, dovrai immaginare i capitoli come carte da gioco, che potrai decidere di muovere come preferisci creando l'intreccio che vorrai.


Dunque, il capitolo - come lo intendiamo in questa fase - è il riassunto in tre righe che riepiloga che cosa poi andrà ad accadere in quel frangente.


Il mio suggerimento è ATTI > SCALETTA > CAPITOLI


Esempio: 3 ATTI > 30 PUNTI ELENCO PER LA SCALETTA (10 PER ATTO) > 60 CAPITOLI DA TRE RIGHE = 180 RIGHE = 6 CARTELLE EDITORIALI.


Si tratta solo di un esempio, ma fa comprendere che con sei pagine hai quasi concluso la struttura del romanzo che potrebbe svilupparsi in 200 o in 400 cartelle editoriali. Capisci bene che tra andare a braccio e avere una guida di riferimento c'è una bella differenza. Con questa struttura avrai sott'occhio la potenza della tua storia e potrai correggerla o modificarlo quando vorrai, conoscendo esattamente gli impatti che avrà sul resto della narrazione.




FABULA E INTRECCIO


Siamo arrivati quasi alla fine: hai scritto i capitoli e adesso dobbiamo numerarli. Cosa significa? Significa che puoi decidere in questa fase se la fabula corrisponderà all'intreccio o se preferisci giocare con il tempo e condurre il lettore nei ricordi dei protagonisti.


Ti ricordi l'esempio delle carte? Puoi scegliere se avanzare da 1 a 100 normalmente o mischiarle. Avendo predisposto la struttura dei capitoli questo esercizio è molto più semplice.


Potresti desiderare narrare una storia lineare. Ad esempio: un bimbo nasce in campagna, cresce felice nella fattoria dei genitori, trova una moglie, eredita la fattoria, mette al mondo un bambino che alleva con amore, ma che a 18 anni viene chiamato al fronte. La fattoria va in rovina a causa della guerra e il protagonista rivedrà il figlio solo sul letto di morte.


Questa stessa storia potrà però essere raccontata attraverso i ricordi, partendo da quando il protagonista vede partire il figlio per la guerra. Ai capitoli legati alla decadenza della fattoria si alterneranno quelli dei ricordi di infanzia, sia i propri sia quelli del figlio.



scrittore che prepara un romanzo


ABBIAMO FINITO! IL TUO ROMANZO DEVE SOLO ESSERE SCRITTO :)


Adesso hai tutti gli strumenti per creare un romanzo favoloso.

Conosci la storia, come si svilupperà, chi sono i protagonisti, quali conflitti vivono, e cosa hanno vissuto in passato. Sai esattamente come invogliare il lettore a proseguire pagina dopo pagina.


Non solo, avendo definito i capitoli, puoi anche farti un'idea dei tempi di lavoro per la stesura completa.


Ricordati sempre che il telaio di un romanzo non è una gabbia restrittiva, ma una guida che traccia la rotta sulla mappa. Il comandante sei tu e puoi decidere come e quando cambiarla, tuttavia una rotta devi averla.




Non perderti nulla e se ti è piaciuto segui la nostra pagina Facebook e visita la nostra pagina web

50 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Noi siamo the different House

Siamo artigiani della parola, seri, precisi e rispettosi degli impegni presi.

Scrivere è il nostro mestiere, lo facciamo con risorse interne ed esterne.

Ci avvaliamo di una rete di professionisti  altamente qualificati per rispondere a ogni tipologia di esigenza inerente i servizi editoriali.

Possiamo produrre un romanzo,  una biografia, un discorso politico, un articolo web, un redazionale, un copy per una headline o contenuti per la brand identity.

Lavoriamo con i nostri clienti e non per i nostri clienti; sembra una sfumatura ma non lo è, al contrario, è quello che ci permette di scegliere, di essere scelti, e di costruire grandi relazioni. 

Contattaci

Puoi contattarci per email scrivendo a:

 

info@thedifferenthouse.com

 

Partita IVA: 03900210133

REA: 405183

SdI: T9K4ZHO

Informazioni

 

Chi siamo

Cosa facciamo

Come lo facciamo

Blog

Chiedi

the different House ©2021  - Tutti i diritti riservati